quartieri rosso.png

QuartIERI OGGI DOMANI è un progetto territoriale sostenuto da Fondazione Cariplo e realizzato con la collaborazione di patners locali, per il biennio 2018/2020. Il progetto vuole rafforzare le relazioni tra le persone e le comunità che abitano le due aree metropolitane attorno a Porta Venezia e Repubblica, creando un ponte tra i due Quartieri.
Attraverso il teatro e facendo leva sulle risorse creative ed espressive di tutti mettiamo in atto un paziente lavoro di (ri)cucitura dei rapporti tra gli abitanti e i frequentatori dei due Quartieri e anche tra le singole realtà che vi operano.


RITRATTI DI QUARTIERE

locandina bozza.jpg

RITRATTI DI QUARTIERE è una iniziativa  che mette in scena il racconto del territorio attraverso le storie personali di chi ci abita o ci lavora. Attraverso un percorso di laboratori e un lavoro di interviste la Compagnia Alma Rosé intende creare dei Ritratti di Abitanti del Quartiere. Lo scopo è di raccontare la Città come l’insieme delle persone e delle loro storie che si intrecciano in trame e producono luoghi.
Il quartiere si fa palcoscenico per il racconto di vite di persone comuni, come perfomances che sono vere e proprie testimonianze sociali.
Un Allenatore di calcio della squadra dei bambini, un Parrucchiere come luogo segreto di confessioni femminili, una Esperta di Social Street, etc. :ognuno una storia e tutte le storie un quartiere. Teatro che trasforma il territorio da qualcosa di anonimo e sfocato in un luogo di vite a cui si sente di appartenere. 
Le proposte artistiche, altamente qualificate, andranno a rafforzare, promuovere o riqualificare realtà diverse ma legate da un comune denominatore che è quello di farsi promotori di una cultura del territorio.

Evento finale - Giugno 2019 in data da definire


PON(te)ATRO

Ponteatrolast-001.jpg

PON(te)ATRO è la Rassegna di teatro che vuole connettere i due Quartieri, ampliare l’offerta culturale, valorizzare i luoghi del territorio.
Andare a Teatro significherà andare a piedi o in bicicletta da un  Quartiere all’altro. La Rassegna è concepita per animare il territorio e per permettere di conoscere un altro Quartiere.
I due quartieri saranno trasformati in palcoscenici con un’offerta di spettacoli di qualità opportunamente inserita nei diversi luoghi della rete per favorire il passaggio dall’uno all’altro. Sarà inoltre l’occasione per permettere di riscoprire e valorizzare a un pubblico più vasto diverse emergenze culturali dei due territori, favorendo la crescita della Sala Alma Rosé- ArtePassante come centro di produzione culturale e di formazione. Da Gennaio a Marzo proposte per Adulti e per Bambini. Per gli spettacoli e le date vai al nostro CALENDARIO.


A CARTE SCOPERTE

download.jpg

A CARTE SCOPERTE è una iniziativa che vuole fare memoria del Quartiere, attraverso l’Archivio Storico delle Scuola Primaria Stoppani. La Scuola, con le sue aule, la vecchia sala Infermeria, la Sala cinematografo, il rifugio antiaereo, il refettorio originale e tutti gli altri spazi comuni diventa teatro della memoria: al suo interno vengono fatte rivivere scene di vita scolastica ricreate a partire dalle Circolari, le Lettere, I Registri  rinvenuti nell’Archivio che vanno dagli anni ‘30 agli anni ‘50.
L’iniziativa prevede un percorso di Laboratori rivolti ai Bambini e agli Insegnanti delle Scuole del territorio e coinvolge le Associazioni Genitori, le Archiviste, Volontari, Genitori Attori, altri attori locali.
Aperta a tutto il Quartiere, l’iniziativa che negli ultimi due anni  è inserita nel palinsesto di Bookcity Milano,  propone un viaggio nel tempo: gli spettatori, accompagnati da Guide, vengono condotti da un luogo all’altro della Scuola, per scoprire di volta in volta pezzi di storia semplice che raccontano  grandi cambiamenti della nostra  società e di questo territorio.

2016 Non solo pagelle c/o Auditorium Scuola Bacone

2017 “A Carte Scoperte” c/o Scuola Stoppani

2018 “ A Carte Scoperte” c/o Scuola Stoppani


 FESTA DI PIAZZA

WhatsApp+Image+2018-09-29+at+14.32.00+%281%29.jpg

2017- Festa MUSICA DAI BALCONI c/o Piazzale Lavater

2018 - Festa R-ACCOGLIAMOCI c/o Piazzale Lavater

Un’occasione che in Settembre, quando il Quartiere comincia a riprendere i suoi ritmi consueti, inaugura l’inizio delle attività . Con la Festa vogliamo trasmettere l’importanza di un rapporto con il territorio in cui viviamo, risvegliare il nostro bisogno di tenere vivo questo filo che ci permette di riappropriarci della nostra città.
QuartIERI OGGI DOMANI ci ha dato la possibilità di dare continuità a questa iniziativa nata nel 2017 e che aveva avuto una enorme risonanza.  L’obiettivo è quello di trasformarla in un Rito annuale.
Ogni anno la Festa ha animato Piazzale Lavater, consolidando i legami esistenti e mettendo in contatto i diversi attori del territorio.  La Festa è aperta a tutti, la piazza diventa un grande palcoscenico in cui artisti, attori sociali (volontari e associazioni coinvolte), cittadini e commercianti, si mescolano tra loro creando nuove ed inattese geometrie sociali. E’ previsto l’utilizzo di linguaggi diversi: musica dal vivo, performance teatrali, street art per bambini e ragazzi, esposizione fotografiche, visite guidate. Ogni anno una forma differente in sintonia con le risorse e le comunità coinvolte.